Il sangue è un liquido biologico di origine naturale e non riproducibile artificialmente.

Il sangue per la sua caratteristica fluidità circola in un sistema di vasi sanguigni che sono le arterie, le vene e i capillari. 

La sua distribuzione nel corpo umano avviene grazie al cuore che funziona come una pompa, alternando contrazioni e rilasciamenti che si chiamano rispettivamente sistoli e diastoli.

Il sangue come liquido biologico è costituito da una componente liquida (plasma) e da una corpuscolare (globuli rossi, globuli bianchi e piastrine).

Trasporta, col suo flusso, le sostanze ottenute dalla digestione degli alimenti; trasporta l'ossigeno, che nella funzione respiratoria si lega con l'emoglobina contenuta nel globulo rosso e quindi lo distribuisce su tutti i tessuti dei vari organi e apparati. 

Il sangue, col suo trasporto di ossigeno permette tutti i processi metabolici delle cellule dell'organismo. Da questo il calore prodotto viene distribuiro in tutto l'organismo.

Inoltre la filtrazione a livello renale permette la formazione delle urine, dove vengono eliminate le sostanze non più utili al metabolismo dell'organismo.